biblioest, Università degli Studi di Trieste e delle provincie del Friuli Venezia Giulia, Sebina, biblioteca, opac, catalogo biblioteca, Friuli, Regione Friuli, biblioteche del Friuli Venezia Giulia, Catalogo biblioteca, Prestito libri, prestito ebook, reteindaco

domenica

21

luglio

Biblioteche in bicicletta. Gorizia, Nova Gorica, Gradisca d’Isonzo

Biblioteche in bicicletta. Gorizia, Nova Gorica, Gradisca d’Isonzo

Biblioteca Statale Isontina di Gorizia

Biblioteche in bicicletta. Gorizia, Nova Gorica, Gradisca d’Isonzo

 

In bicicletta alle scoperta delle biblioteche isontine, lungo le tracce del confine orientale

Sabato 18 maggio 2024 – Da Gorizia a Sagrado, 35 km

Si parte dalla stazione ferroviaria di Gorizia alle 9.20 per arrivare alla biblioteca di Nova Gorica, passando dal piazzale della Transalpina.
Dopo aver fatto tappa e visita a questa importante biblioteca cittadina, si passa per le biblioteche dell’Università di Trieste a Gorizia e per la Biblioteca Statale Isontina. sulla ciclabile del confine, osservando altri punti di interesse per la sua storia, diretti verso Gradisca d’Isonzo, dove si potrà pranzare e fare visita a Casa Maccari, sede della biblioteca cittadina e del Museo documentario della città.

Alla fine si prosegue verso la stazione di Sagrado, dove si potrà prendere il treno delle 17.32 per il rientro in autonomia.


Orario e luogo di ritrovo –  Ore 9.15 –  Gorizia, piazzale della stazione ferroviaria

Tipo di Bicicletta – Qualsiasi tipo di bici in buono stato di manutenzione. Sono obbligatori camera d’aria di scorta (verificare il diametro ruota) e/o kit per riparazione e casco.

Quota di partecipazione – € 5 per i non soci AIB FVG o FIAB, non è compreso il pranzo.

Accompagnatori Accompagnatrici – Matilde Fontanin e Francesca Giannelli 328 2759907


Iscrizione e pagamento – Entro venerdì 10 maggio presso la sede della FIAB in via Udine a Pordenone, nei giorni di apertura, attraverso il sito www.aruotaliberapn.it/events  e/o  contattando via mail francesca.giannelli@aib.it


Partenze da Pordenone con treno RV 3872 delle 8.15; fermate Casarsa h. 8.25, Codroipo h. 8.32, Udine 8.51, Cormons 9.08, Gorizia 9.17.
Il biglietto del treno va acquistato prima in autonomia, se ci fossero partenze di più persone dalla stessa stazione sarà possibile accordarsi per biglietti cumulativi.
Il percorso presenta alcuni tratti su strade di traffico, ove si richiede il massimo rispetto del Codice della Strada, il fondo è prevalentemente asfaltato. È un itinerario cittadino, con qualche salita, difficoltà media.

Il presente programma non costituisce iniziativa turistica organizzata, bensì attività ricreativa-ambientale svolta per il raggiungimento degli scopi statutari delle associazioni. Durante le gite si è tenuti a rispettare il codice della strada, a viaggiare in fila indiana nei tratti trafficati e indossare il giubbino ad alta visibilità nelle gallerie e nei tratti extraurbani dopo il tramonto.


A cura di AIB FVG e FIAB Pordenone Aruotalibera