biblioest, Università degli Studi di Trieste e delle provincie del Friuli Venezia Giulia, Sebina, biblioteca, opac, catalogo biblioteca, Friuli, Regione Friuli, biblioteche del Friuli Venezia Giulia, Catalogo biblioteca, Prestito libri, prestito ebook, reteindaco

sabato

22

giugno

Proroga mostra "Visioni...con testo a fronte"

Proroga mostra "Visioni...con testo a fronte"

Biblioteca statale Stelio Crise - 8 maggio - 27 giugno

Dati i numerosi visitatori, sia cittadini sia turisti e i molteplici apprezzamenti riservati alle opere esposte, la
mostra presso la Biblioteca statale Stelio Crise di Trieste (Largo Papa Giovanni XXIII, 6) nelle sale espositive
del 2° piano è prorogata fino a giovedì 27 giugno 2024.
Giovedì 27 giugno alle ore 17.00 è previsto il finissage alla presenza delle due artiste per salutare tutti i
visitatori.
Seguirà un brindisi.
Due donne, due artiste differenti che si muovono su un terreno comune: l’arte intesa come fusione di
linguaggi dove il colore, il segno, l’emozione e la parola si incontrano.
Gabry Benci e Laura Stor, entrambe triestine, trovano nella tradizione letteraria della loro città, crocevia di
culture e di espressioni diverse, un ulteriore stimolo per il loro personale percorso artistico.
Nasce così “Visioni con testo a fronte” una mostra in cui la letteratura e gli scrittori diventano i personaggi
del racconto per immagini delle due artiste, naturale cornice dell’esposizione si è rivelata la Biblioteca statale
Stelio Crise di Trieste.
La mostra si inserisce all’interno delle attività organizzate dall’Istituto per il Maggio dei Libri 2024, campagna
nazionale di promozione della lettura a cura del “Centro per il libro e la lettura” con l’obiettivo di sottolineare
il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile di ognuno di noi.
Gabry Benci, dopo un inizio con la grafica e l’incisione, si dedica alla pittura fondendo le precedenti
esperienze ed elaborando un nuovo personalissimo linguaggio. Segno, colore e materia rappresentano il suo
codice espressivo. Il suo continuo sperimentare l’ha portata all’uso del collage come ulteriore mezzo di
manifestazione artistica.
Laura Stor si dedica alla grafica artistica e alle tecniche d’incisione sperimentando di volta in volta acqueforti,
acquetinte, puntesecche e xilografie. La sua sensibilità artistica spazia attraverso soggetti e formati diversi,
dalle grandi dimensioni agli ex-libris e sempre con maggior frequenza realizza libri d’artista.
 
 
8 maggio >> 27 giugno
VISIONI... con testo a fronte
Sale espositive del 2° piano
APERTO da lunedì a giovedì 9.00 - 18.00, venerdì 9.00 - 13.00
CHIUSO sabato, domenica e festivi
L’ingresso alla mostra è gratuito.