opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Dove siamo
App Mobile

Antonio Gramsci : i giorni del carcere

General video recording - 2009

Abstract
Antonio Gramsci, condannato a vent'anni di carcere dai tribunali fascisti, rivive le tappe della sua carriera politica e della vita privata: in particolare la fondazione del partito comunista, l'inutile resistenza all'offensiva della destra, il matrimonio, l'arresto, il conflitto con Togliatti. In prigione l'uomo politico è prima considerato un eroe, poi evitato per via delle sue opinioni anticonformiste su Stalin e sull'involuzione autoritaria dell'Urss. Dimesso dal carcere per motivi di salute, muore nel 1937 in una clinica di Roma. Ritratto spesso didascalico, ma quasi sempre convincente, di uno dei padri del socialismo moderno.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
TSADI@B. FILOSOFIA LINGUE E LETTERATURE

B. FILOSOFIA LINGUE E LETTERATURE

Copie per prestito: 1 Disponibili: 1

Documento disponibile

Inventario
M1A 1864
Collocazione
CN/DVD / 0783
Note
1 DVD